Top Players



Un Capitano…c’è solo un Capitano! FABIO MENARDO GetFIT Milano Vittorio Veneto serie BMB

10-03-2019
Abbiamo fatto quattro chiacchere con Fabio, classe 1990, da tre stagioni capitano della prima squadra di Pallavolo Milano Vittorio Veneto. Un atleta – e un uomo – eccezionale, doti che fanno di lui non un semplice palleggiatore, ma un vero e proprio regista. Si è dimostrato in campo (e non solo) una guida e un punto di riferimento per i suoi compagni grazie anche all’esperienza maturata in ormai vent’anni di pallavolo giocata. La sua maturità è oggi ancora più importante perché, dopo un’annata straordinaria (la stagione 2017/18), il Vittorio Veneto torna in un Campionato Nazionale e lotta per poter continuare a sognare questa serie B. Andiamo a scoprire chi è Fabio in un’intervista a tutto tondo.
Continue...

Un Capitano cè solo un capitano!!!! Nicolò Bleggi AVS Bruno Mosca Bolzano serie BMB

06-03-2019
Nicolò Bleggi capitano del AVS Bruno Mosca Bolzano serie BMB Nato a trento 18/05/1992 scuola itas trentino dalla stagione 2013/2014 in avs in serie b l'anno scorso serie A2 e quest'anno serie b ruolo centrale Il tuo parere sulla squadra: Finalmente abbiamo un organico completo, dopo le varie vicissitudini che non ci hanno permesso di ottenere quello che ci aspettavamo. Ovviamente il bilancio del girone di andata non può essere positivo perché abbiamo incontrato qualche difficoltà, dovuta forse al fatto che siamo una squadra molto giovane e la cui esperienza non ha permesso di sopperire a qualche situazione inaspettata. Tuttavia sono molto fiducioso sul futuro, poiché con l’arrivo di Ivan la squadra (e qui mi complimento con la società) è ora molto competitiva e il livello dell’allenamento si è alzato parecchio.
Continue...

Un Capitano....cè solo un capitano!!!!! Michela Culiani Co.GE. D Pallavolo Teatina

07-02-2019
Romana, trent’anni appena compiuti, Michela Culiani è da questa stagione il capitano della CO.GE.D. Pallavolo Teatina. Il suo percorso da giocatrice l’ha portata a militare in varie squadre e diverse categorie, fino a condurla in Abruzzo, in un’ambiziosa realtà di B2. Appena arrivata, lo spogliatoio le ha subito offerto la fascia da capitano, riconoscendo in lei quelle doti di esperienza e di leadership richieste a chiunque voglia indossare quella ambita, ma a volte pesante fascia al braccio. Per la prima volta nella tua carriera sei capitano… cosa significa per te indossare quella fascia al braccio? Ero stata capitano solo nelle finali nazionali Under 18, e se già allora era stato bello ora, dopo qualche anno, lo è ancora di più. È un onore e un onere, ci sono tante responsabilità ma mi piace molto interpretare questo ruolo, soprattutto per la possibilità (ma in fondo è una necessità) di fare da tramite e da canale di comunicazione tra squadra, staff tecnico e società. La figura del capitano per te è sempra stata un punto di riferimento?
Continue...

Iscriviti alla newsletter



Partner









Top Players B1F

Top Players BM

Top Players B2F